Manlio Morra

Enrico Nicodemo arcivescovo di Bari

Gli anni da giovane sacerdote a Vallo della Lucania

Canis maior
2019, 430 pp., con illustrazioni in b/n
Brossura, formato quindici per ventitré centimetri e mezzo
ISBN: 9788855250184

€ 25,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Stretto collaboratore dei vescovi Cammarota e De Giuli, come delegato del primo e vicario del secondo, don Enrico Nicodemo è protagonista delle dinamiche pastorali sperimentate, tra anni Venti e Quaranta, nelle diocesi di Capaccio-Vallo e di Policastro. Il giovane teologo assume una molteplicità di incarichi che ne rivelano preparazione, serietà e rigore. Al centro della sua azione si pone quella “riforma della pietà popolare” perseguita da non pochi dei vescovi delle diocesi meridionali con vari strumenti, soprattutto la diffusione sistematica dell’insegnamento catechistico e la promozione dei gruppi dell’Azione Cattolica. Molti dei contenuti della sua azione pastorale – a Mileto prima e a Bari poi – hanno qui la loro radice.