Scipione Bella Bona

Raguagli della città d'Avellino

A cura di Francesco Barra

Orione
2020, 414 pp.
Brossura, formato quindici per ventitré centimetri e mezzo
ISBN: 9788855250566

€ 25,00
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Anastatica della seconda edizione del 1656 dei Raguagli della città d’Avellino di Scipione Bella Bona, con un saggio introduttivo di Francesco Barra. L’opera occupa un posto fondamentale nella storiografia irpina perché elaborò una concezione storiografica nuova e originale per i suoi tempi ed ebbe il grande merito di tramandare importantissime informazioni sulla città di Avellino, sempre supportate da una ricchezza di documenti.